“Non tutti i mali vengono per nuocere”…

20140331_154320

Tra tanti disagi, dispiaceri per le amicizie perse, timore per quelle nuove, all’approvazione della nostra Dirigente, finalmente  anche la secondaria di S.Tommaso, oggi “I.C. S.Tommaso- Tedesco” ha potuto aderire per la prima volta  al progetto “Giochi Sportivi Studenteschi” proposto dal M.I.U.R. Il progetto proponeva tanti sport, tra questi  la scelta è ricaduta su due, pallavolo e calcio a 5.

Le docenti di scienze motorie,  Annamaria D’Amore e Carmela Cozzuto hanno organizzato un torneo interistituto per le due attività.  Mentre, quello  di pallavolo  per la sospirata agibilità della palestra di San Tommaso, si è potuto effettuare, i ragazzi della secondaria di Borgo Ferrovia hanno  visto sfumare le proprie aspettative per la chiusura della loro palestra, dichiarata inagibile. Però le energie vitali della maggior parte degli alunni della secondaria di tutto l’ istituto, sono confluite  nella preparazione da parte delle ragazze  di un ballo sportivo e dei ragazzi nella partecipazione al torneo di calcio a 5, in fase di svolgimento presso il campetto della scuola calcio ASD di Alimata, una frazione di Arcella (AV). Esperienza non nuova per i ragazzi della secondaria di Borgo Ferrovia che ancora una volta, anche quest’anno insieme ai nuovi compagni, sono stati ospitati in questa  splendida struttura,  in un ambiente sano e protetto, dai coach Sergio Iandorio  e Fiore Aquino, che  gratuitamente  hanno accolto  per amore dello sport, i nostri ragazzi mettendo a loro disposizione tutto ciò di cui necessitano. I ragazzi durante le partite hanno sinergicamente potuto dare sfogo alla loro carica energetica di piccoli sportivi, confrontandosi in questa fase del torneo in un clima di collaborazione, autostima e rispetto di sé e degli altri, rendendo vivi i valori dello sport che ha da sempre un alto fine educativo. Tutto ciò si evidenzierà maggiormente nell’ultima fase del torneo, che si concluderà con una grande festa dello sport, dove i protagonisti dell’evento saranno i ragazzi che, insieme ai loro genitori, avranno instaurato nuovi rapporti  di  amicizia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>